Vaginismo: cos'è e come si cura PDF Stampa E-mail
Vaginismo: cos'è e come si cura
Vaginismo:  cos'è e come si cura

Il vaginismo è un disturbo sessuale che purtroppo colpisce molte donne impedendo la penetrazione e rendendo difficoltoso avere dei rapporti sessuali completi. Per conoscere meglio questo disturbo, ma soprattutto per scoprire le cause del vaginismo e le sue possibili cure continuate a leggere.

-
Che cos'è il vaginismo
Il vaginismo è caratterizzato da spasmi involontari dei muscoli vaginali che rendono dolorosa, ed a volte impossibile, la penetrazione. Nei casi più gravi non è impedita la penetrazione anche durante la
visita ginecologica. La gravità del vaginismo può variare da persona a persona ed in alcune donne il disturbo si manifesta solo con alcuni partner o in presenza di determinati stimoli (vaginismo situazionale). Generalmente le donne che soffrono di vaginismo sono comunque in grado di provare piacere sessuale e di raggiungere l'orgasmo con la stimolazione del clitoride ed il petting.

-
Le cause del vaginismo
Le contrazioni muscolari che caratterizzano il vaginismo sono strettamente correlate ad una paura della donna di provare dolore durante la penetrazione. Ci sono principalmente due tipi di cause del vaginismo, la cause organiche e le cause psicologiche. Si parla di cause organiche del vaginismo quando è presente qualche affezione genitale (come infezioni o lacerazioni) che può provocare dolore durante il rapporto sessuale. In assenza di tali cause fisiologiche i fattori che causano il vaginismo vanno ricercati a livello psicologico; una violenza sessuale, un grave trauma durante il primo rapporto, il senso di colpa o la paura di una gravidanza sono alcuni esempi di cause psicologiche del vaginismo ed in generale della fobia del coito e della penetrazione.

-
Cure per il vaginismo
Nel caso di cause organiche rivolgetevi subito al vostro ginecologo per risolvere infiammazioni ed infezioni che vi provocano dolore. Se le cause del vaginismo invece sono psicologiche è molto utile rivolgersi ad uno psicoterapeuta, che analizzerà le cause profonde del disturbo, e ad un sessuologo, che magari vi farà iniziare una terapia di coppia. In generale se soffrite di vaginismo dovete imparare, mediante esercizi di training autogeno, a rilassarvi e a controllare l'ansia durante il rapporto sessuale. Le
tecniche di masturbazione ed auto-esplorazione possono essere utili per prendere confidenza con il vostro corpo, mentre gli esercizi di Kegel potranno aiutarvi a sviluppare la muscolatura pelvica e ad imparare a controllarla.

E mi raccomando: non chiudetevi in voi stesse: per risolvere il problema del vaginismo è fondamentale la comunicazione con il vostro compagno e con il vostro medico.


Laura Citterio

fonte:donnaclick.it

 

Regolamentare la Prostituzione?





 

Ultimi argomenti dal Forum

Altri argomenti nel forum »

Banner

locali in evidenza:

Banner

Perchè nasce casedipiacere.it

Il tema della cosiddetta “Regolamentazione” della prostituzione è un argomento sulla bocca di tutti, ma nessuno concretamente ha fatto qualcosa per risolvere definitivamente questo problema.

Personalmente sono dell'opinione che tutti quanti noi stiamo vivendo nell'ipocrisia più totale: 

il problema viene vissuto, come prima dicevo, almeno a parole da tutti ma al tempo stesso nessuno fa niente o, ancor meglio, tutti sono convinti di non poter fare nulla a riguardo. Non è così perché non possiamo più nasconderci dietro un dito e continuare a mettere la testa sotto la sabbia, ma dobbiamo trovare una soluzione e per fare questo dobbiamo parlare a chiare lettere e confrontarci al fine di trovare delle vere proposte risolutive.

Con questo sito vorrei riuscire a formare un gruppo unito e solido per far sì che, in un modo o nell’altro, possa emergere realmente quello che la maggior parte delle persone vuole.

casedipiacere.it, TV, ITALIA | Il portale che da voce alle vostre opinioni | 
Copyright © 2014. Case di piacere. Designed by advclinik.com

S5 Box

modulo Registrazione

*
*
*
*
*

I campi con il simbolo (*) sono obbligatori.
Effettuando la registrazione dichiaro di essere maggiorenne


IMPORTANTE
Riceverai una e-mail per confermare la registrazione - Se non dovesse arrivare controlla nei filtri antispam