Quanto costa un accompagnatore/gigolò/escort? PDF Stampa E-mail

Quanto costa un accompagnatore, gigolò, escort?

gigolo prezzo 

Quest’ oggi, tratteremo un nuovo argomento, sul mondo degli escort/accompagnatori/gigolò, ed è il seguente; esso può essere indirizzato, sia a te che sei interessato, sia alle persone disinteressate, ed è: ” quanto costa un accompagnatore/escort/gigolò “.

Faremo un discorso generale e standardizzato sulle varie categorie, poichè non posso entrare nella prezzistica di ogni singolo accompagnatore, in quanto, seppur in prima persona appartengo a questo mondo, non conoscendo tutti i gigolò, non voglio darvi risposte azzardate.

Ora dopo questa breve prefazione generale, sull’ argomento che tratteremo oggi, passiamo a guardare e parlare, non solo dei prezzi del mondo dei gigolò/escort/accompagnatori, ma parleremo anche dei prezzi delle escort donne/ accompagnatrici e dei trans escort; i quali, da qualche anno a questa parte, stanno avendo e riscuotendo molto successo, nel mondo degli escort e del cinema a luci rosse ( i cosidetti film hard o porno ).

Adesso, piano piano, sebbene non ne faccio parte, in quanto uomo, entreremo un pò più nello specifico, e cercherò di essere il più chiaro e dettagliato possibile, circa il mondo e i prezzi dei trans escort.

Nel trattare questo argomento, mi baserò, su un incontro che ho avuto una settimana fà, con un’ amica, che per l’ appunto è una trans escort, molto nota in questo ambiente e in quello del cinema a luci rosse; mi ha chiesto e ci ha tenuto molto a questo, di rimanere  nell’ anonimato.

Sicuramente il mondo delle trans escort e quello delle accompagnatrici/escort donne, sono molto simili perchè rispetto ai gigolò/accompagnatori/escort uomini, loro offrono quasi sempre un servizio di natura sessuale, mentre per gli uomini non è sempre così.

Per quanto riguarda i prezzi delle trans escort invece si parte: da un minimo di 50 euro, per 10 minuti di prestazione; fino ad arrivare a 800 – 1000 euro per una notte.

Per esempio, andiamo a guardare i passaggi intermedi, ovverosia: per mezz’ ora di prestazione chiedono 100 euro; per  1 ora 200 euro; e i vari servizi presenti nel mondo degli escort uomini e donne, non li citerò, poichè è raro e difficile che un transessuale, venga contattato da un cliente, per andare per esempio, ad un evento mondano.

Ora invece parleremo del mondo delle accompagnatrici/escort donne, le quali come dicevo poc’ anzi, effettuano quasi sempre servizi di natura sessuale; in più in questo mondo, a differenza di quello dei gigolò/escort/accompagnatori, è molto diffuso il fenomeno dello sfruttamento, da parte di alcune persone, i  cosidetti qui a Roma ” papponi “.

I prezzi delle accompagnatrici partono da: un minimo di 10 minuti, per la modica cifra di 70 euro; fino ad arrivare ai 2500 – 3000 per un fine settimana.

Vediamo ora invece i passaggi intermedi che abbiamo saltato: per 30 minuti 100 – 120 euro; per 1 ora 250 euro circa; un cena e dopocena ( in genere 4 ore ) 500 euro e infine una giornata ( in genere dalle 10:00 alle 22:00 ) per 1000 euro.

Finalmente ora, possiamo passare a parlare  dei prezzi del mio mondo, inizialmente in modo generale, poi in seguito parleremo dei miei prezzi e dei fattori di decremento o accrescimento di esso.

I prezzi medi di un gigolò/escort/accompagnatore, partono da: un minimo di mezz’ ora per 150 euro; fino ad arrivareai 3000 euro per un fine settimana.

Ora come abbiamo trattato i precedenti casi, entreremo nei passaggi intermedi: 1 ora 300 euro circa; cena e dopocena 500 – 550 euro; una giornata 1000 – 1100 euro e infine un fine settimana 3000 euro.

Adesso, è arrivato il momento di dirvi i miei prezzi, i quali sono superiori rispetto alla norma, poichè offro un servizio di livello maggiore, e sono: 1 ora 350 euro; cena e dopocena 600 euro; una giornata, il prezzo oscilla tra i 1000 e i 1200 euro e infine per un fine settimana chiedo 3500 – 4000 euro.

Noterete sicuramente che ci sono differenze tra le 3 categorie sopraelencate; per quanto riguarda i prezzi poi sono soggetti a variazioni, causate da 7 fattori: l’ età del o della cliente; sesso ( uomo, donna, trans a cui è rivolta la prestazione ); durata del servizio; numero di volte che ci si frequenta; distanza dalla propria abitazione; restrizioni che si utilizzano e infine , ma non per questo ultimo, dalla preparazione dell’ accompagnatore/escort/gigolò.

Il sesso del cliente, senza ombra di dubbio è uno dei fattori, se non il primo, a incidere sul prezzo del cliente, poichè se a me personalmente si presentasse un uomo, il prezzo sarebbe soggetto adun’ elevata variabilità.

L’ età del cliente, anch’ essa incide molto poichè, tanto più uno o una và avanti con l’ età, e tanto più diminuisce l’ aspetto piacente di una persona.

Il tempo come avrete notato prima, in tutte e 3 le categorie, è la variabile che le accomuna, perchè quando effettuiamo il nostro servizio, non siamo in vendita noi, ma il nostro tempo.

Il numero delle volte che ci si vede, incide anch’ esso molto, poichè nasce un maggiore feeling e una maggiore complicità; per esempio io, nel mio caso, applico dei piccoli sconti dalla quinta volta in poi.

Le restrizioni del servizio che offri, se ne esistono, o meglio ancora non esistono, e tanto più lavori e più guadagni.

La distanza dal luogo di residenza dell’ accompagnatore/escort/gigolò incide per il fatto che, si deve prendere un aereo, traghetto o treno, per raggiungere il luogo pattuito con il cliente; le spese di tali mezzi di locomozione sono totalmente a carico del cliente.

E infine come ultimo fattore che incide sul prezzo, abbiamo le competenze, la preparazione e le capacità di un accompagnatore, che tanto più sono vaste, tanto più aumenta la propria categoria di appartenenza; per esempio nel mio caso avendo dei requisiti di idoneità particolare, sono divenuto un escort top class o cavaliere, e questo titolo mi dà diritto e mi concede di elevare un pò più i prezzi rispetto alla norma.

 

Regolamentare la Prostituzione?





 

Ultimi argomenti dal Forum

Altri argomenti nel forum »

Banner

locali in evidenza:

Banner

Perchè nasce casedipiacere.it

Il tema della cosiddetta “Regolamentazione” della prostituzione è un argomento sulla bocca di tutti, ma nessuno concretamente ha fatto qualcosa per risolvere definitivamente questo problema.

Personalmente sono dell'opinione che tutti quanti noi stiamo vivendo nell'ipocrisia più totale: 

il problema viene vissuto, come prima dicevo, almeno a parole da tutti ma al tempo stesso nessuno fa niente o, ancor meglio, tutti sono convinti di non poter fare nulla a riguardo. Non è così perché non possiamo più nasconderci dietro un dito e continuare a mettere la testa sotto la sabbia, ma dobbiamo trovare una soluzione e per fare questo dobbiamo parlare a chiare lettere e confrontarci al fine di trovare delle vere proposte risolutive.

Con questo sito vorrei riuscire a formare un gruppo unito e solido per far sì che, in un modo o nell’altro, possa emergere realmente quello che la maggior parte delle persone vuole.

casedipiacere.it, TV, ITALIA | Il portale che da voce alle vostre opinioni | 
Copyright © 2017. Case di piacere. Designed by advclinik.com

S5 Box

modulo Registrazione

*
*
*
*
*

I campi con il simbolo (*) sono obbligatori.
Effettuando la registrazione dichiaro di essere maggiorenne


IMPORTANTE
Riceverai una e-mail per confermare la registrazione - Se non dovesse arrivare controlla nei filtri antispam